28 ott 2012

SENZA TITOLO

Ho voglia di scrivere un post.....ma non so' cosa scrivere.....................
...............................................................................................................................................
...................................................................................................................
...................................
..............................................................................................
............
........................................................................................................................................
..........................................
.................................................................
...........................................................................................
 .........................!!!

 

Non scrivere mai per piacere al pubblico, ma per piacere a te.
Wilbur Smith

05 ago 2012

PATTEGGIAMENTO....??!!

Succede che uno commette un reato.....succede che viene beccato e accusato di quel reato....allora, il tale che ha commesso il reato dice: "ok..ho commesso il reato, ma se ammetto che lo ho commesso non condannatemi molto...datemi solo una piccola condanna per favore...che ne so'...invece di 2 anni me ne date solo 1...ok?"
Quindi.....il tale che accusa dice: " va' bene...ti daro' una condanna mite, ma prometti di non fare piu' il cattivo altrimenti la prossima volta ti condanno al doppio della pena ok?"
Allora, il tizio che ha commesso il reato,che tra'  tra benefici di legge e cavolate varie sa' che scontera' solo la meta' della meta' della sua pena, se ne andra' in giro tranquillo e beato, con la convinzione di essere la persona piu' onesta del mondo, perche' si'...ha commesso il reato...ma ha avuto il coraggio di ammettere  che lo ha commesso,  il suo debito con la giustizia sara' saldato e potra' camminare a testa alta per la strada.
Pero', il tale che accusa, dopo aver ascoltato la sua "confessione", ci ripensa e dice: "ok...visto che hai veramente ammesso e dichiarato che hai commesso realmente quel reato ora la tua punizione sara' piu' severa e ti verra' inflitta anche una bella multa...!!
"Cavolo che carogna", contrabbatte l'altro, "prima mi dici che se ammetto la mia colpa mi perdoni, invece ora che l'ho ammessa mi dici che sarai cattivo anche piu' del dovuto".
"Certo", rispone l'accusatore, " e che sia di esempio anche per gli altri che commetteranno il tuo stesso reato perche' e' troppo facile fare i furbetti e sapere di farla franca solo ammettendo le proprie colpe, ogniuno si deve assumere le proprie responsabilita' e se deve pagare e' giusto che paghi".

Non si sa' ancora se il tale che ha commise il reato continuo' a fare l'allenatore della juventus.....!!!



17 giu 2012

"SONO UN PO' STANCO"

Ok....e' venuto il terremoto.....ok..... il disagio e' immenso.....ok....ci sono mille problemi da risolvere e non si sa' da che parte cominciare....ma' vi giuro che qua' si sta' veramente rasentando la pazzia!
Non si fa' altro che parlare di quello......ogniuno ha la sua avventura da raccontare e ogni giorno ne aggiunge una nuova.....!
Sono tutti diventati dei geologi e degli ingenieri......chi ti dice che la terra trema e che tremera' ancora per anni perche ha letto su internet che la conformazione del terreno e' fatta in un certo modo....chi ti dice che la sua casa reggera' perche' e' stata costruita con talmente tanto ferro che in confronto la torre eiffel e' un castello di carte.....il fornaio addirittura appoggia l'orecchio per terra e ti dice di che grado arrivera' la prossima scossettina.......ma fammi il piacere!!!!
Ho visto gente scappare dal bar dopo che sul cellulare gli e' arrivato il messaggio che era avvenuta una scossa.....ho visto gente entrare in macelleria con il casco in testa....ho sentito di gente che ha fatto testamento tanto per mettersi avanti con i lavori......bastaaaaaaaaa!!!
Rimbocchiamoci le maniche e ripartiamo....rifacciamo...ricostuiamo.....pensando che si...quello che e' capitato e' una disgrazia immensa e non verra' mai dimenticata....ma la vita prosegue.....i figli crescono....dobbiamo lasciargli qualcosa di sicuro...qualcosa di concreto....qualcosa di cui un giorno ne possano essere fieri.....!

23 mag 2012

VADO AVANTI

Eccomi....dopo 3 giorni di campeggio forzato causa terremoto, muovo i primi passi verso la ricerca della normalita' giornaliera.

Non voglio e non ho intenzione di raccontare nei particolari cio' che mi e' successo......mi sono sempre "vantato" di non aver paura di niente....del buio..dell'acqua..dell'altezza...della velocita'....ma questa volta ho avuto paura....una paura tremenda.... che fino a quando non ci salti dentro a piedi pari non riuscirai mai a raccontare.

Oggi ho trovato il coraggio di entrare in casa....farmi una doccia...raccogliere un po' di cose ancora sparse per casa....e' stata dura ma la voglia di ricominciare una vita normale e' piu' forte di me'.

Ho fatto anche due passi con Zody per distrarmi un po' e scaricare un po' di tensione.

Sono solo in casa...mia moglie e mia figlia sono da mia sorella un po' piu' tranquille lontano da qua'....ma stanotte ho deciso di dormire in casa, sul divano a piano terra, con il cane che mi tiene compagnia....spero di riuscire a riposare meglio che in macchina.

Spero che non me ne voglia il mio amico "sonnambulo"...ma chiudo il post come di solito fa' lui:

notte...!!

12 mag 2012

IL BAR DEL PAESE

In un piccolo paesino come il mio, al BAR del posto e' sempre piacevole incontrarsi...., fare due chiacchiere, leggere il giornale....., prendere l'aperitivo e, perche' no', andarci alla sera per fare una partitina a carte .
Si, una briscola un trionfo, ci si gioca il caffe', alla fine si paga il conto e buonanotte.
Ma quello che mi piace di piu' e' osservare i classici personaggi del BAR...., quelli che quando entrano basta che diano un'occhiata al barista e zac....il caffe' ristretto corretto sambuca e' gia' pronto sul bancone, o che quando alzano la mano mentre giocano a carte gli arriva nel giro di un minuto l'acqua brillante, con ghiaccio e una fettina di limone tagliata non troppo grossa.
Pero', visto che "paese che vai...gente che trovi".....la lista dei personaggi da BAR credo sia uguale in molti posti..., passano gli anni, cambiano i clienti ma i "tipi" caratteristici sono sempre piu' o meno gli stessi.

"IL SEMPREVERDE". Sui 60-65 anni, jeans e camicia a maniche corte cinturone "el charro", occhiali alla poncharello e capelli rigorosamente tinti, spesso all'ingresso del bar con la sigaretta in mano, osserva attentamente ogni auto che passa, e alla vista di qualsiasi esemplare femminile non disdegna un sorriso. Sicuramente negli anni 70 ha comprato gli occhiali a raggi x pubblicizzati su "l'intrepido" o  "lanciostory". Un mito!!!

"IL FENOMENO". Quando gioca a carte e' praticamente imbattibile, quello che non sbaglia mai, quello che sa' esattamente quante briscole sono uscite, che carte hanno in mano gli avversari, quanti punti ha, quanti punti hanno gli altri e il tutto mentre si sorseggia la classica birretta. Si ricorda esattamente partite giocate settimane o mesi prima e qundo provi a spiegargli il motivo della tua giocata lui aveva sicuramente una giocata alternativa.
O giochi in coppia con lui.....o evita di sfidarlo...e' come sbattere contro un muro! Da paura!!!

"IL MESSICANO". Uno dei miei preferiti. Entra, prende un bel bicchierone di latte e si fionda sul giornale.
In meno di 5 minuti gia' dorme. Puoi sfilargli "la gazzetta dello sport" da sotto il mento e lui nemmeno se ne accorge. Fantastico!!!

"L'ALLENATORE". Praticamente in grado di fare un "triplete" ogni anno con qualsiasi squadra, anche di terza categoria o amatori. Sa' il nome,  il cognome, l'eta' e il numero di scarpe di ogni giocatore di serie A. Sempre aggiornato il suo I Phone sulle quote Snai. Riesce a parlare di calcio una sera intera polemizzando e contestando ogni scelta tecnica e ogni fischio arbitrale di tutte le partite di serie A del week-end. Pesante!!!

"IL POLITICO". In ogni BAR si annida un politico..., quello che in 2 giorni risolverebbe i problemi dell'Italia, dell' Europa e del mondo intero. Legge e rilegge il giornale anche 2-3 volte in una sera, scuotendo sistematicamente la testa in segno di disapprovazione per ogni cosa. Da evitare accuratamente!!!

"IL LUMACONE". Chewingum in bocca perennemente, sempre appoggiato al bancone a fare battuttine doppio senso con la barista di turno. Ogni donna che entra viene osservata, scrutata, analizzata e schedata nella memory card che ha nel cervello, sa' conoscere il profumo di una donna a chilometri di distanza ma quando la moglie chiama al cellulare si mette sull'attenti e abbassa le orecche come un cane bastonato. Ridicolo!!!

"L'AVVOLTOIO". Siede dietro di te' quando giochi a carte e sbuffa ad ogni tua giocata. Sempre critico con tutto e tutti. Lui, con le carte avevo in mano io, avrebbe vinto la briscola dopo 2 mani lasciando agli avversari solo le briciole. Lo odio!!!


01 mag 2012

IL SELLINO MAGICO

Mentre cazzeggio un po' su' internet mi imbatto in una notizia che non so' se definire ridicola o incredibile...: "un uomo della california ha citato in giudizio la BMW sostenendo che la sella della suo moto gli ha provocato una erezione, durata 20 mesi"!!!!
Da quello che ho capito...pare che il tizio, dopo un viaggio in moto di circa 4 ore, abbia avuto il suo coso duro per tutto quel tempo a causa della conformazione della sella della sua moto.
Potrebbe essere la solita "americanata" o leggenda metropolitana, fatto sta' che il tipo, dopo questo immenso colpo di fortuna, ha avuto il coraggio di denunciare la casa costruttrice del fantomatico sellino perche' dice che adesso non e' piu' in grado di impegnarsi in attivita' sessuali e che questo gli sta' provocando angoscia emotiva e mentale..!!??
Ora....io capisco l'angoscia emotiva....., non deve essere per niente semplice gestire una situazione del genere...., indossare pantaloni  sempre con il rischio di stritoralo in mezzo alla zip..., fare la pipi' da seduti per non  inondare tutto il bagno..., spingere il carrello della spesa avendo sempre le mani libere....ecc...!
Capisco anche l'angoscia mentale...., avere il coso sempre pronto per qualsiai evenienza potrebbe anche essere una bella cosa..., ma se poi capiti nel posto sbagliato nel momento sbagliato?
Se proprio proprio non vuole avere quel tipo di problema potrebbe sfruttare la cosa a suo favore...., tipo....noleggiare la moto agli amici, diventare testimonial pubblicitario proprio per la BMW, risparmiare sul viagra, e poi...... vuoi mettere la fila di donne che verrebbero a fare un giro in moto con te'?

Per la serie: " Mi hanno sempre detto che la tecnologia tedesca e' sempre un passo avanti a tutti"!!!!

02 mar 2012

UN VIAGGIO NELLA NOTTE

sguardo chimerico nel caos
smarrito, in cerca di una meta
lo osservo, sconvolto nel suo girovagare
non trova la pace che cerca
e' in un vortice di illusioni
la sua speranza e' un'altro, maledettissimo buco

ma gli angeli sono gia' pronti
sanno che non dovranno aspettare ancora molto
le sue possibilita' sono finite
e avranno di che parlare al suo arrivo

il suo cuore sara' libero
non avra' piu' una meta da raggiungere
e forse era proprio questa
la pace che cercava.

25 feb 2012

CHE BELLA SENZAZIONE!!!!

Con le tecnologie che ci sono oggi possiamo guardare cio' che vogliamo in ogni momento...., comunicare con chiunque da qualsiase parte del mondo...., videochiamare...., chattare...., twittare...e chi piu ne ha piu' ne metta....., e infine, (e qua' dorebbe essere proprio il "succo" di questo post ) possiamo ascoltare la musica che amiamo quando vogliamo, dove vogliamo...come vogliamo!!!
Si..., possiamo ascoltarla con modernissimi lettori mp3..., con i cellulari di ultima generazione...., alla TV possiamo vedere i videoclip...., possiamo scaricarla da internet...., masterizzarla, modificarla, trasformarla.
Ma c'e' una cosa che secondo me, non potra' mai cambiare il vero sapore di ascoltare una canzone...: "LA RADIO".
Quando sono in macchina...magari sto' pensando gia' al prossimo week-end....o sto' imprecando contro l'impedito di turno che mi sta' davanti....e non faccio nemmeno caso a cosa stanno dicendo per radio, ma tutto ad un tratto sento le prime note di una canzone che mi sta' a cuore, una canzone che avro' ascoltato un milione di volte...., e' come se ricominciasse qualcosa di "magico"....una cosa nuova, mai provata, quasi come se fosse la prima volta che ascolto quella canzone, e automaticamente la mia mano si avvicina al pomello del volume per aumentarne i decibel, magari la canticchio anche, e tutti i pensieri che ho per la testa svaniscono perche' quella canzone che conosco a memoria e che magari ho anche provato a strimpellarla con la chitarra, ha un sapore e un gusto diverso ascoltata cosi' all'improvviso.
Credo che solo la radio possa darti questa "senzazione"..., e non c'e' mp3 al mondo che riuscira' mai a farti provare questo "effetto speciale" difficile da spiegare, e che solo in quel modo puoi provare...proprio perche' forse, le cose piu' belle arrivano quando meno te le aspetti.







11 feb 2012

NELLA NEVE












   NON SONO UN GRAN FOTOGRAFO................
MA IN MEZZO ALLA NEVE.....CI SIAMO DIVERTITI UN CASINO!!!!!!!!

22 gen 2012

L'AMICIZIA

Esistono tante forme di amore..di affetti...di sentimenti.....e uno dei sentimenti piu' belli e piu' rari che esistono e' senz'altro quello dell' amicizia.
Credo fermamente nell'amicizia,.... che sia un qualcosa di profondo...che rompe ogni barriera e ogni pregiudizio!
Ma mi sono sempre comportato da vero amico? Ho sempre fatto quello che una persona si aspetta da un amico con la "A" maiuscola?
E' difficile trovare o essere la vera amicizia...., si potrebbe confonderla con la compassione o la si potrebbe semplicemente cercare per trovare un sostegno per superare situazioni difficili.
Per essere un amico bisogna cancellare tutto....., invidie, rancori, interessi personali, diffidenze, ideali, egoismi,  sono cose che per un amico devono essere lasciate in disparte, e fondarsi semplicemente su due valori, la fiducia e l'onesta', perche' la vera amicizia e' un legame che va' oltre ogni cosa e si basa su sentimenti semplici e sinceri,  che fa' nascere una emozione forte nei confronti di una persona non scelta da te', ma che conosci giorno dopo giorno condividendo ogni gioia e ogni dolore.
Si dice che "chi trova un amico trova un tesoro"....ma questo " tesoro" e' completo solo se riusciamo a non  approfittarne e non tenerlo tutto per noi stessi.
Credo che esista il classico "migliore amico", quello con cui ti confidi...., quello a cui dici sempre la verita'......, che esiste qualcuno di cui ti puoi fidare, sul quale puoi sempre contare e che ti aiuta e ti ascolta, ma probabilmente io non lo sono mai stato, e se lo sono stato forse non me ne sono mai reso conto.




II massimo che puoi fare per un amico è semplicemente essergli amico.
Henry David Thoreau