23 mag 2012

VADO AVANTI

Eccomi....dopo 3 giorni di campeggio forzato causa terremoto, muovo i primi passi verso la ricerca della normalita' giornaliera.

Non voglio e non ho intenzione di raccontare nei particolari cio' che mi e' successo......mi sono sempre "vantato" di non aver paura di niente....del buio..dell'acqua..dell'altezza...della velocita'....ma questa volta ho avuto paura....una paura tremenda.... che fino a quando non ci salti dentro a piedi pari non riuscirai mai a raccontare.

Oggi ho trovato il coraggio di entrare in casa....farmi una doccia...raccogliere un po' di cose ancora sparse per casa....e' stata dura ma la voglia di ricominciare una vita normale e' piu' forte di me'.

Ho fatto anche due passi con Zody per distrarmi un po' e scaricare un po' di tensione.

Sono solo in casa...mia moglie e mia figlia sono da mia sorella un po' piu' tranquille lontano da qua'....ma stanotte ho deciso di dormire in casa, sul divano a piano terra, con il cane che mi tiene compagnia....spero di riuscire a riposare meglio che in macchina.

Spero che non me ne voglia il mio amico "sonnambulo"...ma chiudo il post come di solito fa' lui:

notte...!!

12 mag 2012

IL BAR DEL PAESE

In un piccolo paesino come il mio, al BAR del posto e' sempre piacevole incontrarsi...., fare due chiacchiere, leggere il giornale....., prendere l'aperitivo e, perche' no', andarci alla sera per fare una partitina a carte .
Si, una briscola un trionfo, ci si gioca il caffe', alla fine si paga il conto e buonanotte.
Ma quello che mi piace di piu' e' osservare i classici personaggi del BAR...., quelli che quando entrano basta che diano un'occhiata al barista e zac....il caffe' ristretto corretto sambuca e' gia' pronto sul bancone, o che quando alzano la mano mentre giocano a carte gli arriva nel giro di un minuto l'acqua brillante, con ghiaccio e una fettina di limone tagliata non troppo grossa.
Pero', visto che "paese che vai...gente che trovi".....la lista dei personaggi da BAR credo sia uguale in molti posti..., passano gli anni, cambiano i clienti ma i "tipi" caratteristici sono sempre piu' o meno gli stessi.

"IL SEMPREVERDE". Sui 60-65 anni, jeans e camicia a maniche corte cinturone "el charro", occhiali alla poncharello e capelli rigorosamente tinti, spesso all'ingresso del bar con la sigaretta in mano, osserva attentamente ogni auto che passa, e alla vista di qualsiasi esemplare femminile non disdegna un sorriso. Sicuramente negli anni 70 ha comprato gli occhiali a raggi x pubblicizzati su "l'intrepido" o  "lanciostory". Un mito!!!

"IL FENOMENO". Quando gioca a carte e' praticamente imbattibile, quello che non sbaglia mai, quello che sa' esattamente quante briscole sono uscite, che carte hanno in mano gli avversari, quanti punti ha, quanti punti hanno gli altri e il tutto mentre si sorseggia la classica birretta. Si ricorda esattamente partite giocate settimane o mesi prima e qundo provi a spiegargli il motivo della tua giocata lui aveva sicuramente una giocata alternativa.
O giochi in coppia con lui.....o evita di sfidarlo...e' come sbattere contro un muro! Da paura!!!

"IL MESSICANO". Uno dei miei preferiti. Entra, prende un bel bicchierone di latte e si fionda sul giornale.
In meno di 5 minuti gia' dorme. Puoi sfilargli "la gazzetta dello sport" da sotto il mento e lui nemmeno se ne accorge. Fantastico!!!

"L'ALLENATORE". Praticamente in grado di fare un "triplete" ogni anno con qualsiasi squadra, anche di terza categoria o amatori. Sa' il nome,  il cognome, l'eta' e il numero di scarpe di ogni giocatore di serie A. Sempre aggiornato il suo I Phone sulle quote Snai. Riesce a parlare di calcio una sera intera polemizzando e contestando ogni scelta tecnica e ogni fischio arbitrale di tutte le partite di serie A del week-end. Pesante!!!

"IL POLITICO". In ogni BAR si annida un politico..., quello che in 2 giorni risolverebbe i problemi dell'Italia, dell' Europa e del mondo intero. Legge e rilegge il giornale anche 2-3 volte in una sera, scuotendo sistematicamente la testa in segno di disapprovazione per ogni cosa. Da evitare accuratamente!!!

"IL LUMACONE". Chewingum in bocca perennemente, sempre appoggiato al bancone a fare battuttine doppio senso con la barista di turno. Ogni donna che entra viene osservata, scrutata, analizzata e schedata nella memory card che ha nel cervello, sa' conoscere il profumo di una donna a chilometri di distanza ma quando la moglie chiama al cellulare si mette sull'attenti e abbassa le orecche come un cane bastonato. Ridicolo!!!

"L'AVVOLTOIO". Siede dietro di te' quando giochi a carte e sbuffa ad ogni tua giocata. Sempre critico con tutto e tutti. Lui, con le carte avevo in mano io, avrebbe vinto la briscola dopo 2 mani lasciando agli avversari solo le briciole. Lo odio!!!


01 mag 2012

IL SELLINO MAGICO

Mentre cazzeggio un po' su' internet mi imbatto in una notizia che non so' se definire ridicola o incredibile...: "un uomo della california ha citato in giudizio la BMW sostenendo che la sella della suo moto gli ha provocato una erezione, durata 20 mesi"!!!!
Da quello che ho capito...pare che il tizio, dopo un viaggio in moto di circa 4 ore, abbia avuto il suo coso duro per tutto quel tempo a causa della conformazione della sella della sua moto.
Potrebbe essere la solita "americanata" o leggenda metropolitana, fatto sta' che il tipo, dopo questo immenso colpo di fortuna, ha avuto il coraggio di denunciare la casa costruttrice del fantomatico sellino perche' dice che adesso non e' piu' in grado di impegnarsi in attivita' sessuali e che questo gli sta' provocando angoscia emotiva e mentale..!!??
Ora....io capisco l'angoscia emotiva....., non deve essere per niente semplice gestire una situazione del genere...., indossare pantaloni  sempre con il rischio di stritoralo in mezzo alla zip..., fare la pipi' da seduti per non  inondare tutto il bagno..., spingere il carrello della spesa avendo sempre le mani libere....ecc...!
Capisco anche l'angoscia mentale...., avere il coso sempre pronto per qualsiai evenienza potrebbe anche essere una bella cosa..., ma se poi capiti nel posto sbagliato nel momento sbagliato?
Se proprio proprio non vuole avere quel tipo di problema potrebbe sfruttare la cosa a suo favore...., tipo....noleggiare la moto agli amici, diventare testimonial pubblicitario proprio per la BMW, risparmiare sul viagra, e poi...... vuoi mettere la fila di donne che verrebbero a fare un giro in moto con te'?

Per la serie: " Mi hanno sempre detto che la tecnologia tedesca e' sempre un passo avanti a tutti"!!!!