27 apr 2011

SOGNARE NON COSTA NULLA

Non ho mai capito bene il motivo del perche' si dice: " SOGNO NEL CASSETTO"
Con tanti posti che ci sono, prprio in un cassetto devo stare i sogni?
Nei cassetti ci devono stare i calzini, gli slip, ci stanno le posate, oppure ci stanno gli attrezzi da lavoro,........ non ci dovrebbero stare i sogni!!!!
I sogni hanno altri posti in cui stare....., bisognerebbe lasciarli volare nella nostra mente per fare in modo che siano liberi da ogni pensiero e da ogni costrizione......., dovrebbero passare per i nostri occhi per vedere quanto li vogliamo e li desideriamo......., dovrebbero arrivare nelle nostre mani per capire quanta forza abbiamo per stringerli e catturarli........, poi dovrebbero fermarsi sul cuore per tenerli stretti e non farli mai scappare.
Ve lo immaginate un sogno in un cassetto,  fra una maglietta della salute e un paio di slip? O fra una chiave inglese e un cacciavite? Li', che ti guarda con i suoi occhioni grandi, che vorrebbe uscire, saltarti addosso e aggrapparsi a te', e invece, gli sbatti la porta in faccia e lo richiudi in quel dannato buco dove lentamente finira' la sua esistenza?

Lasciamolo aperto........quel cassetto!!!!!

26 apr 2011

NON LI SOPPORTO!

Cavoli.....quanto odio i sapientoni, quelli che ti dicono sempre come devi fare le cose, quelli che non si fanno i fatti loro.
Li odio a morte.
Non sopporto quelli che ti dicono che quella cosa o quel lavoro lo dovresti fare cosi', quelli che hanno sempre un consiglio da darti su quello che stai facendo, quelli che ti guardano mentre lavori e scuotono la testa.
Ma fatevi i cazzi vostri una buona volta e non rompete i coglioni, lasciate stare la gente e lasciatela lavorare in pace.
Statevene alla larga e se siete cosi' bravi da credere di poter insegnare alla gente, andate a fare i professori all'universita', chissa',....... forse un giorno vi danno il nobel per i rompiballe!!!!
Non sono un fenomeno e probabilmente neanche lo diventero', ma quando faccio qualcosa voglio arrivarci da solo,.... con la mia testa,....giusta o sbagliata che sia, e se anche dovro' rimetterci la faccia, ripartiro' dall'inizio una, due, tre.....mille volte se e' necessario pur di non darvi la soddisfazione di dirmi come dovevo fare.

SE HO BISOGNO DI UN PARERE O DI UN AIUTO LO CHIEDO IO......." CAPITO!"

Scusate lo sfogo ma oggi ne avevo bisogno!!!

17 apr 2011

PERCHE' DICO "NO"!

E' un po' di tempo che ci penso,...... che mi gira per la testa l'idea di scrivere qualcosa  per dire no al nucleare.
In questi giorni si parla molto di questa cosa, chi e' favorevole, chi e' contrario, chi pensa che ci sarebbe solo da guadagnarci, chi dice invece che sarebbe solo un'enorme spreco di tempo e di soldi.
Ebbene, io dico che sarebbe una cosa sbagliata passare al nucleare non soltanto per i soliti motivi quali lo smaltimento delle scorie, che l'uranio e' una risorsa limitata ecc...., ma per il semplice motivo che non la trovo una soluzione adeguata per risolvere il problema energetico nel nostro paese.
Secondo me' basterebbe semplicemente investire i soldi, che andrebbero spesi per la costruzione di una centrale nucleare, in incentivi per la costruzione e la ricerca di energia alternativa.
In Italia abbiamo migliaia di chilometri di costa che potrebbero essere utilizzati per la costruzione di impianti eolici e la realizzazione di impianti idroelettrici, abbiamo il sole che come fonte di energia e' praticamente inesauribile, sono gia' attivi centinaia di impianti fotovoltaici e non trovo un motivo valido per passare al nucleare.
Non voglio imporre il mio pensiero a nessuno ne tantomeno cercare di convincere qualcuno favorevole a cambiare idea, voglio solo far capire che ci sono tante altre soluzioni e tanti altri metodi per produrre energia pulita.
In fondo....... se l'uomo e' andato sulla luna e ha "quasi" messo piede su Marte, qualcosa di buono riuscira' pur a realizzare per lasciare un mondo piu' decente alle generazioni che verranno?

04 apr 2011

SUONARE O STRIMPELLARE?

Ebbene si'......mi sono fatto un regalo!!!!!!
Mi sono comprato una bella chitarra acustica YAMAHA F310P.
Non so' cosa mi sia passato per la testa, anche per il semplice motivo che non sono un gran chitarrista, ma mi e' venuta voglia di suonare una chitarra un po' piu' seria di quella che avevo, e ho deciso di comprarla.
Ora non mi resta che mettermi d'impegno, riorganizzare un po' le idee e  fissare qualche obiettivo da raggiungere.
Se qualcuno ha qualche consiglio da darmi o qualche canzone " facile" da suggerirmi o ha solo voglia di farmi un "in bocca al lupo", ringrazio in anticipo!!!